TSIPRAS il discorso al comitato centrale di #syriza

Schermata 2015-07-30 alle 12.53.23“Il nostro dilemma è quello di spostare indietro o andare avanti in un compromesso che non è quello che abbiamo sognato. Si tratta di una scelta difficile, “ha detto. “Siamo stati costretti a prendere decisioni difficili. Abbiamo dovuto scegliere tra un compromesso doloroso e un default disordinato”.

“Alcuni sostengono che vi era una terza scelta – la scelta di uscire dall’euro”, ha detto, sottolineando che è giunto il momento di discutere questo punto di vista. Una uscita dall’euro, senza alcun sostegno avrebbe comportato dura austerità, ha sottolineato.

Ha detto che non vi era altra scelta che accettare un programma. “Alcuni credono che da un giorno all’altro la maggioranza del partito e del governo ha cambiato le sue opinioni – accettando di sposare il socialismo liberale – e che abbiamo subito deciso di stringere, per necessità, neoliberismo”, ha sottolineando che questa è una visione estremista .

Le decisioni ad accettare il piano di salvataggio è stata presa tenendo conto delle persone più povere della Grecia che sarebbero state meglio con queste riforme che un “default disordinato”.

(altro…)

Annunci
agiamosubito

agiamosubito

Ragazzi per il bene comune Youth for the common good

Sostenibilità - Sustainability - Nachhaltigkeit - Sostenibilidad

Sebastiano Isaia

il punto di vista umano

in evidenza

agiamosubito

notav.info

agiamosubito

micromega-online

agiamosubito

LIBRE

agiamosubito

il manifesto

agiamosubito

Contropiano

agiamosubito

agiamosubito

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: