Pd M5s politica della trasparenza?leggete la risposta.Cambiare #sipuo propone candidature dalle assemblee territoriali

LE PRIMARIE DEL PD E LE DEROGHE

Intanto il Partito democratico ha varato all’unanimità le regole per le primarie degli eletti che si terranno il 29 e il 30 dicembre.

Potranno partecipare anche 10 «veterani» che hanno chiesto una deroga dalla regola del partito che prevede che non si possa candidare chi ha fatto più di tre legislature complete (15 anni). Si tratta di Rosy Bindi, Anna Finocchiaro, Beppe Fioroni, Franco Marini, Gianclaudio Bressa, Cesare Marini, Mariapia Garavaglia, Angelo Agostini, Giorgio Merlo e Giuseppe Lumia. Il voto in direzione sulle loro deroghe è passato con tre astenuti e tre contrari.

A non doversi sottoporre alla prova delle primarie sarà invece chi entrerà nella «quota» del 10%: una cinquantina di nomi scelti direttamente da Bersani.

___

Dunque, ricapitolando: il 10% dei candidati, e quindi ben più del 10% dei futuri parlamentari in quota PD è scelto direttamente da Bersani, che chiaramente li metterà in posizione “sicure” in lista, di modo che siano tutti eletti in barba alla volontà popolare.

Poi ci sono quelli “derogati”, che non si capisce per quali particolari meriti debbano finire dritti in parlamento senza passare dal via, sorpassando anche tutti gli altri “candidabili” nello stesso PD.

Il PD ha aspramente criticato le “parlamentarie” del M5S ritenendo risibile scegliere dei candidati sulla base di un Curriculum Vitae, una lettera di intenti ed un video online. Il PD ritiene evidentemente più democratico nominare direttamente più del 10% dei parlamentari e lasciare scegliere il resto leggendo una semplice lista di nomi e cognomi.

Contenti loro, contenti pure voi?

F.A.

Facciamo i confronti?

aggiungo stralcio dal documento inviato alle assemblee di #cambiare #sipuo

le assemblee dovranno anche discutere la struttura della campagna “Cambiare si può” e le regole per definire le liste dei candidati, a partire da alcuni punti fermi fissati nel documento costitutivo: il carattere di originalità del progetto (che non può essere la semplice sommatoria di articolazioni preesistenti), il segno di novità nelle candidature (in termini di netta discontinuità rispetto al passato), la designazione dei candidati in modo pubblico e trasparente;

Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

agiamosubito

agiamosubito

idadominijanni

Smile! You’re at the best WordPress.com site ever

Ragazzi per il bene comune Youth for the common good

Sostenibilità - Sustainability - Nachhaltigkeit - Sostenibilidad

Sebastiano Isaia

il punto di vista umano

Home

agiamosubito

notav.info

agiamosubito

micromega-online

agiamosubito

LIBRE

agiamosubito

il manifesto

agiamosubito

Contropiano

agiamosubito

agiamosubito

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: